FRANCESCO PONTICELLI 4et


In programma venerdì 17 maggio alle 21:00 presso Teatro Asioli

Francesco PonticelliVENERDI’ 17 MAGGIO 2013 – ORE 21

“Carta Bianca a Enrico Zanisi

FRANCESCO PONTICELLI QUARTET

Francesco Ponticelli – contrabbasso;
Dan Kinzelman – sax tenore, clarinetti;

Enrico Zanisi – pianoforte;
Enrico Morello – batteria

Questo gruppo è una collezione di giovani talenti del jazz italiano (considerato che lo statunitense Kinzelman è ormai stabilmente accasato nel nostro paese), un manipolo di nuove leve che hanno saputo emergere sulla scena nazionale affiancando musicisti già ampiamente affermati, rimarcando poi la propria individualità con la creazione di progetti da leader.

Nato nel 1983, Francesco Ponticelli affronta la musica inizialmente come chitarrista per poi passare al basso elettrico e infine al contrabbasso. L’incontro col jazz avviene verso i sedici anni e la sua formazione si svolge nell’orbita di Siena Jazz e poi dal vivo con Stefano Cantini, Mirko Guerrini, Nico Gori. La sua grande occasione giunge nel 2005, quando Enrico Rava lo convoca per il suo quintetto New Generation (lo si ascolta sul Cd che il gruppo ha inciso per la collana “Jazz Italiano Live” di la Repubblica/L’Espresso). Dal 2006 viene saltuariamente chiamato da Rava anche a far parte del suo quintetto principale, in sostituzione di Rosario Bonaccorso.

Pur avendo avviato una sua attività solistica come leader, Ponticelli saggiamente non trascura gli inviti provenienti da altri gruppi: entra così a far parte della Cosmic Band di Gianluca Petrella, del trio di Fabrizio Sferra, oltre che del trio e del quartetto di Giovanni Guidi. Contemporaneamente allarga le sue esperienze anche nel campo delle collaborazioni internazionali suonando con Roswell Rudd, Matt Renzi, Kevin Harris.

Ingresso euro 7 (posto unico numerato)