GUIDI solo – DE LEO/PUGLISI


In programma sabato 17 maggio alle 21:00 presso Teatro Asioli

SABATO 17 MAGGIO 2014

ore 21

GIOVANNI GUIDI SOLO
Giovanni Guidi – pianoforte

JOHN DE LEO & FABRIZIO PUGLISI
John De Leo – voce, live looping sampler, giocattoli;
Fabrizio Puglisi – pianoforte, giocattoli

Votato a un modernismo accattivante dalle

armonizzazioni poco convenzionali, in bilico tra rarefazione billevansiana ed esplosioni ceciltayloriane, lo stile pianistico di Giovanni Guidi è immediatamente riconoscibile indipendentemente dal contesto che lo accoglie, dai suoi soli, piccoli gruppi ed ensemble allargati alla sua partecipazione a formazioni altrui (in primis quelle di Enrico Rava, che è stato ed è tutt’ora per Guidi una sorta di mentore, avendolo rivelato nella sua band Under 21 e da allora avendo continuato a convocarlo in vari altri organici). Nonostante la sua ancora giovane età (è nato a Foligno nel 1985), Guidi ha già fatto man bassa di premi e riconoscimenti (incluso il Top Jazz come “migliore nuovo talento” nel 2007) e sta prendendo il largo sulla scena internazionale.

Il duo che riunisce i talenti di John De Leo e Fabrizio Puglisi è stato creato appositamente proprio per Crossroads (edizione 2012): un incontro tra equilibristi dell’improvvisazione capaci di trasformare ogni brano musicale in una sorta di thriller sonoro. Le esperienze coi più scapigliati jazzisti olandesi aiuteranno certamente Puglisi a non farsi dribblare di sorpresa dalle mille metamorfosi del canto di John De Leo: una voce cha ha lasciato il segno nel rock (è stato co-fondatore dei Quintorigo), la musica contemporanea, il jazz (Enrico Rava, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Gianluca Petrella, Stefano Bollani, Danilo Rea, Roberto Gatto…).

ingresso unico euro 10 – posto numerato