EIVIND OPSVIK OVERSEAS


In programma venerdì 23 maggio alle 21:00 presso Teatro Asioli

Giovedì 22 maggio 2014 – ore 21

EIVIND OPSVIK OVERSEAS
“Overseas IV”

Eivind Opsvik – contrabbasso;
Tony Malaby – sax tenore, sax soprano; Jacob Sacks – pianoforte;
Brandon Seabrook – chitarra; Kenny Wollesen – batteria

Un norvegese a New York: Eivind Opsvik, nato a Oslo nel 1973, risiede nella Grande Mela ormai dal 1998. Lì si è formata anche la sua band Overseas, che dal 2002 a oggi ha dato alle stampe quattro dischi (intitolati semplicemente con numeri romani consecutivi) che sembrano capitoli di un work in progress musicale attraverso la cui modernità è facile vedere in trasparenza un certo tocco di vintage jazzistico. Le spiccate personalità solistiche di tutti i membri di questo quintetto sono garanzia di una musica audace e sofisticata.

Opsvik è un musicista poliedrico, quasi un ‘attivista’ musicale: oltre al basso si cimenta con tastiere d’epoca, la chitarra lap steel, la batteria; compone, produce e gestisce una sua etichetta discografica, la Loyal Label. Come leader, oltre a guidare gli Overseas, Opsvik ha un progetto in completa solitudine e un curioso duo di pop avanguardistico assieme ad Aaron Jennings. Come ogni bassista dalla forte personalità, Opsvik è anche assai richiesto da numerosi band leader: Tony Malaby, Mary Halvorson, Skuli Sverrisson, Håkon Kornstad, David Binney (in una band con Brian Blade e Craig Taborn)…

Ingresso unico euro 7 – posto numerato